LA LEZIONE STRATEGICA DELLA GRANDE GUERRA

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le ultime notizie

LA LEZIONE STRATEGICA DELLA GRANDE GUERRA

Gorizia, 16 luglio 2019

sanf1Splendida serata Rotariana dove il nostro amico e socio Ammiraglio Ferdinando Sanfelice di Monteforte ha presentato il suo libro “La lezione strategica della Grande Guerra”.  Complimenti per l’ottimo lavoro svolto e per la sua particolare capacità di raccontare gli eventi e le visioni strategiche dell’epoca.

Sintesi dell’opera: 

LA LEZIONE STRATEGICA DELLA GRANDE GUERRA. 

«Nella Prima guerra mondiale i piani e le decisioni furono il prodotto di un’intera classe militare che mostrò spesso la propria insufficienza a gestire il “fenomeno guerra” su una scala che pochi, nelle nazioni interessate, avevano previsto.»  

La Grande Guerra, raccontata e analizzata dalle stanze degli Stati Maggiori dove un’intera classe militare, formata su un pensiero strategico modellato su battaglie ottocentesche, si è trovata ad affrontare un conflitto di dimensioni mai viste. 

sanf3Anno dopo anno, offensiva dopo offensiva – in terra, in mare e nell’aria – in queste pagine vengono ripercorse e spiegate le strategie e le storie dei leader militari che, inseguendo sogni dorati di vittoria, dovettero fare i conti con la dura realtà di centinaia di migliaia di morti sui campi di battaglia, la sconfitta di Imperi e la nascita di un nuovo equilibrio mondiale.

Quella della Prima guerra mondiale è stata una lezione strategica che ha cambiato per sempre il modo di concepire i conflitti armati, a cominciare da quello che, vent’anni dopo, avrebbe di nuovo travolto il mondo.

Segreteria RC

La segreteria del Rotary Club Gorizia è Via IX Agosto, 4 - 34170 Gorizia (GO) Italia Codice Fiscale 8000 8250 31 e-mail: rotaryclubgorizia@gmail.com - rcgorizia@rotary2060.eu

Cerca

Utilizziamo i cookie per offrirVi un sito web innovativo ed entusiasmante. Utilizzando il nostro sito web e accedendo ai contenuti presenti in esso, si accetta che vengano trasmessi cookie sul Vostro dispositivo.