Annate precedenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Segreteria RC

La segreteria del Rotary Club Gorizia è Via IX Agosto, 4 - 34170 Gorizia (GO) Italia Codice Fiscale 8000 8250 31 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un anno di Rotary: 2012-2013

posterCon il progetto  "Prepariamo il futuro" -  sul quale sono state concentrate le energie e le risorse finanziarie del Club - si è voluto  lanciare un messaggio di fiducia alle nuove generazioni, sulle cui spalle questa lunga, drammatica crisi ha posto un pesante fardello di incertezze. Ha la stessa valenza la decisione del Club di Gorizia di destinare le risorse non riservate ai progetti umanitari internazionali in 12 borse di studio in parte già assegnate al termine del dibattito a studenti della provincia di Gorizia meritevoli di particolare attenzione. L'autorevolezza delle voci che hanno animato il dibattito ha coinvolto emotivamente il pubblico che ha letteralmente riempito la sala  Conferenze della Fondazione CaRiGo (7 maggio 2013).  Presenti, oltre alle autorità, ai molti soci e ai cittadini interessati al tema, circa cinquanta giovani delle scuole secondarie superiori. Il service è stato reso possibile dal generoso contributo dei Club di Trieste, Trieste Nord, Muggia e del Distretto Rotary 2060.

vedi poster      leggi abstract     

DS6_4664rvincitori_borse_s

foto:https://picasaweb.google.com/lh/sredir?uname=114568207948622006350&target=ALBUM&id=5927965133874475473&authkey=Gv1sRgCMzQocTwqtzj9QE&invite=CIOaocgJ&feat=email

separatore

Interclub2514 settembre 2012 - Celebrazione del XX anniversario del Torneo di Tennis del Rotary e della intitolazione del Trofeo alla memoria dell’amico Giorgio Tamaro che ne era stato  da sempre partecipante e appassionato curatore. La manifestazione che ha riunito oltre cento soci provenienti dai 5 Club partecipanti al Torneo, oltre che da Nova Gorica ha avuto inizio con la visita del Castello per poi proseguire, nel giardino del Castello stesso, con un apprezzatissimo concerto dell’orchestra dei fiati di Gorizia, diretta dal maestro Magnarin. Dopo la conviviale svoltasi nel suggestivo scenario del teatro tenda e curata da Luigi Zago, vi è stata la toccante cerimonia di intitolazione del trofeo in presenza di Gaia e Juli Tamaro.

separatore

sirecognizer22Insieme ai Club di Muggia, TS, Ts Nord e Pordenone, abbiamo donato a quattro biblioteche pubbliche, tra le quali Biblioteca Statale Isontina, un’apparecchiatura (SI RECOGNIZER) che consente anche ai non vedenti di consultare tutto il giacimenti librario esistente in loco e presso le moltissime strutture collegate in rete alla BSI. Il commento del Presidente dell’associazione degli ipovedenti e dei non vedenti assoluti di Gorizia: oggi ci state restituendo un pezzo della nostra vita! La cerimonia di consegna si è svolta l'11 marzo 2013 in presenza delle autorità cittadine

http://www.isontina.beniculturali.it/index.php?it/21/news/14/si-recognizer

separatore

Con Trieste Nord abbiamo condiviso il progetto SCIENCE AND CITY, un ciclo di n. 6 conferenze-dibattiti-approfondimenti aperti al pubblico e per il pubblico con eminenti studiosi che hanno presentato temi all’avanguardia nella ricerca; e un secondo service per la fornitura di generi alimentari  alla Comunità di San Martino al Campo seguita da Don Mario Vetta.

Associati al Club di Trieste abbiamo erogato un contributo alla  Fondazione LUCHETTA OTA D’ANGELO HROVATIN  ed abbiamo poi partecipato al progetto di recupero di un’opera d’arte “Arpa nel vento” del maestro Simon Benetton collocato nel giardino dei saperi dell’Università di Trieste.

separatore

Abbiamo fornito un contributo, ancorché minimo (ma i grandi numeri si fanno sempre sommando tante piccole unità), al Club di Mestre per il Matching Grant a favore del Centro di Rieducazione “FORTICA” di Kraljevica (Fiume), per la realizzazione di una pavimentazione antitrauma.

Con gli altri Club del distretto abbiamo devoluto il controvalore medio di una conviviale per la ricostruzione dell’Asilo Nido di Mirandola.

E' stato completato il service avviato lo scorso anno da Elvio Benedetti: il progetto “MEDIGENIA”,  uno sportello di valutazione delle incompatibilità farmaceutiche riguardanti i singoli pazienti, aperto presso l’ospedale civile.

separatore

SIR1VIAGGIO IN SICILIA  indimenticabile l’esperienza vissuta tra il 30 maggio e il 2 giugno dai 25 tra rotariani e loro ospiti che hanno partecipato al viaggio in Sicilia alla scoperta del barocco siciliano. Assistere alla rappresentazioni di due tra le più celebrate tragedie di Sofocle nell’incredibile cornice del teatro greco di Siracusa ha lasciato un segno profondo nell’animo di ciascuno, e non meno esaltante è risultata la serata interclub con i rotariani di Siracusa per la calda accoglienza che si è protratta il giorno dopo quando il Presidente, avv. Giuseppe Piccione, ci ha invitati tutti per un aperitivo a casa sua: una nuvola sospesa tra il Duomo di Siracusa (V’ secolo a.c.) e il Porto Grande, SIR5teatro della famosa battaglia navale che nel 413 a.c. vide Atene soccombere definitivamente ai Siracusani che li sostituirono nel dominio dei lidi ionii. 
 Ma come dimenticare anche le esperienze di Ragusa Ibla, bella di suo, e gentile, dove un assistente del Governatore del distretto siciliano ci ha introdotti in uno dei più bei teatri privati italiani, il teatro Donnafugata ? E la visita alla villa romana di Piazza Armerina, anch'essa preceduta da un inatteso quanto cordiale incontro con un past Governor siciliano e col Presidente del Rotary Club di Enna?


SIR12

Viaggio in sicilia -brochure.pdf

FOTO:  https://picasaweb.google.com/114568207948622006350/ViaggioInSicilia?authkey=Gv1sRgCJrWgrDA457EJg

 

 

 

 

separatore

villachstand30 novembre 2012 -  Una nutrita delegazione (14 persone) del Rotary Club di Gorizia ha partecipato ai festeggiamenti dell'80' anniversario della fondazione del Rotary Club di Villach.  Una serata bellissima con rotariani provenienti da tutto il centro Europa, svoltasi in un'atmosfera prenatalizia affascinante.

 

 

Molteplici le occasioni di incontro e di scambio culturale con altri Club.

fototransalpinaGià il passaggio di consegne tra Elvio Benedetti e Luigi Pelillo è avvenuto in una suggestiva cornice sovranazionale.  Il 27 giugno 2012 sul piazzale della Transalpina, che unisce Gorizia e Nova Gorica, si è svolta la cerimonia congiunta del "PASSAGGIO DEL MARTELLO" tra i Presidenti in carica e i Presidenti incoming dei Rotary Club di Gorizia e di Nova Gorica. All’iniziativa ha conferito tono e ufficialità la presenza dei Governatori dei due Distretti Rotariani, che nella circostanza hanno sottoscritto una “Letter of agreement ” che prelude ad un più ampio protocollo di collaborazione tra i Rotary Club dei due paesi. Soprattutto è stata un’occasione straordinaria per i due Club confinanti per rinsaldare i già proficui rapporti di amicizia e collaborazione. Il passaggio delle consegne ha coinvolto anche i Presidenti del Rotaract di Nova Gorica e del Rotaract di Gorizia/Monfalcone. Tra il centinaio di ospiti i sindaci delle due città, Ettore Romoli e Matej Arcon.   La cerimonia si è conclusa con la degustazione di un gustoso buffet italo-sloveno allestito nel giardino del ristorante alla Transalpina.(vedi Numero Unico)

I contatti con i club sloveni sono proseguiti per tutto l’anno. In particolare: il 12 marzo 2013 si è svolto un’interclub informale, ma molto apprezzato, di numerosi soci dei Club di Salcano, Nova Gorica e Gorizia che si sono incontrati all’hotel Sabotino.                          brindisiE il 20 aprile 2013 un delegazione del nostro Club ha partecipato ai festeggiamenti del 15’ anniversario della fondazione del Club di Nova Gorica. Nella sala del ristorante Sterk faceva bella mostra di sé il gonfalone dell’Europa donato a suo tempo dal nostro Club.

Degli interclub con il Rotary Club di Siracusa e di Villach si è già riferito, così come della celebrazione del XX anniversario del Torneo di Tennis del Rotary, ma al riguardo va ricordato che Il giorno successivo dodici coppie di tennisti si sono affrontate cavallerescamente in un appassionante sfida che ha visto prevalere gli amici Giacca-Fogazzaro. La serata è stata dedicata alla consueta premiazione ed alle piacevoli conversazioni tra rotariani che si conoscono ormai da tanti anni ed amano replicare questo rito di affiatamento.

barcolanas

BARCOLANAsIl 13 ottobre 2012, accogliendo l’invito di C.A. Masoli alcunisoci hanno partecipato, all’incontro conviviale organizzato in occasione della Barcolana. Erano presenti anche il Presidente e tantissimi soci del Club di Karlovac.

Ha condiviso l’esperienza del viaggio in Sicilia il Presidente del Club di Cividale, Espedito Rapani, che ci ha invitati a partecipare alla loro serata eno-gastronomica già programmata per il giorno 4 giugno 2013. Nonostante il brevissimo preavviso, ben 18 tra soci e consorti hanno partecipato alla serata che, come c’era da aspettarsi si è svolta nel più desiderabile dei modi per il clima di autentica cordialità. 

separatore

Nella fase di programmazione sono stati individuati alcuni temi da sviluppare nel corso delle riunioni nell’ambito di una visione unitaria delle problematiche del momento:

 - il tema dell’economia, visto in una prospettiva generale e poi più particolarmente riferita al nostro territorio; ci si limita a citare le belle relazioni di Cagidiaco, sulle possibili vie di uscita dalla crisi, o quella di Poli che ne ha analizzato anche le possibili soluzioni in un ambito di maggiore collaborazione e integrazione transfrontaliera; tematica ripresa da Marco Gergolet quando ci ha parlato dello stato dell’arte del Punto nascite; e trattata in una prospettiva più ampia da Enzo Lorenzon con la bella relazione sull’evoluzione e le prospettive del Consorzio industriale.  

Puporil tema della storia della Regione, con le profonde  riflessioni di Raoul Puposul lungo esodo istriano (leggi sintesi) e le  toccanti immagini proposte da Collinicon le testimonianze lasciateci in eredità da Radio Trieste;collini

il tema dell’attualità politica internazionale, con le affascinanti considerazioni di Ferdinando Sanfelice di Monteforte sulla sorte disgraziata dei crocevia strategici, come la Siria di oggi; o le illusorie evoluzioni della primavera araba e della guerra israelo-palestinese descritte con profondità da Filidoro.Sanfelice 3

il tema culturale, legato all’esperienza del viaggio in Sicilia: con le interessanti relazioni del Prof. Faraguna sulla democrazia ateniese nel V secolo a.c. e della prof.ssa Patrizia Puppini che ha gettato un fascio di luce sull’attualità dei temi trattati dai tragici greci sottolineando più volte la funzione educativa della tragedia nel contesto storico in cui si è sviluppata.

separatoreOtto i PHf assegnati nell'anno. Due su iniziativa di Elvio Benedetti, assegnati rispettivamente a Mario Moratti e Gigi Peressutti, e cinque su iniziativa di Luigi Pelillo, assegnati rispettivamente a Giovanni Pella e Giovanni Pamich nel corso della festa degli auguri, e a Cesare Fumo,  Enzo Lorenzon, Franco Bernt e Ruggero del Torre in occasione del passaggio del martello.

phfinsiemeN2

 PhfRugg_Fumo 

Segreteria RC

Segreteria RC

La segreteria del Rotary Club Gorizia è Via IX Agosto, 4 - 34170 Gorizia (GO) Italia Codice Fiscale 8000 8250 31 e-mail: rotaryclubgorizia@gmail.com - rcgorizia@rotary2060.eu

Cerca

Utilizziamo i cookie per offrirVi un sito web innovativo ed entusiasmante. Utilizzando il nostro sito web e accedendo ai contenuti presenti in esso, si accetta che vengano trasmessi cookie sul Vostro dispositivo.